Bufalo

Caratterizzata da un contenuto piuttosto basso di colesterolo, la carne di bufalo offre al contempo una buona percentuale di minerali quali ferro e zinco, che agiscono positivamente sul sistema immunitario. Inoltre, poiché il grasso dell'animale si trova soprattutto nella parte esterna dei diversi tagli, risulta poco presente nelle zone intramuscolari: ciò rende la carne di bufalo più tenera e succosa di molti tagli di carne bovina.

Nel nostro Paese, la carne di bufalo non è ancora molto diffusa: gli allevamenti concentrati soprattutto in Campania, basso Lazio, Puglia e Molise, fino a qualche anno fa si occupavano quasi esclusivamente di derivati del latte, come testimonia la grande produzione di burro e mozzarelle provenienti dal centro Italia.

Fortunatamente, oggi le eccellenti qualità nutrizionali della carne di bufalo maschio sono sempre più conosciute e apprezzate anche da noi: questa interessante svolta contribuisce sia all'economia di queste zone d'Italia dove agricoltura e allevamento rappresentano una fetta importantissima del P.I.L., sia a fornire un alimento adatto a tutti e apprezzato da chiunque stia attento a quello che mangia.

Oggi chi desidera assaporare una deliziosa tagliata di bufalo a Milano, ottima dal punto di vista del sapore e del valore nutrizionale, può segnarsi un nuovo indirizzo: in via Tocqueville 7, nel cuore della movida del quartiere Isola - Garibaldi, vi aspettano le incredibili proposte enogastronomiche della Griglia di Varrone, Top Quality Grill con sedi a Milano e Lucca.

 

Carne di bufalo: ottima alla brace, alla griglia, al forno, bollita o al vapore

La carne di bufalo di buona qualità si distingue per il muscolo di colore rosso vivo e intenso, il grasso di colore tra il bianco e il giallo paglierino e la consistenza compatta. Dal punto di vista nutrizionale, la carne di bufalo presenta elevati livelli di acido stearico e di acido linoleico e dunque un contenuto di colesterolo nettamente inferiore a quello della carne di manzo e maiale.

Nel bufalo troviamo inoltre buone quantità di ferro, zinco e cromo, oltre a vitamine B6 e B12. Queste caratteristiche la rendono idonea al consumo da parte di anziani, bambini, sportivi e chiunque debba ridurre i livelli di colesterolemia. La facilità e versatilità di preparazione e il gusto acquisito dalle carni di questi animali generalmente lasciati liberi di pascolare allo stato brado costituiscono ulteriori “pro”.

La carne di bufalo è molto apprezzabile anche perché consente di sbizzarrirsi tra un buon numero di tecniche di cottura. Alla brace, ma anche cucinata sulla piastra o cotta arrosto in forno, la carne di bufalo mantiene sempre intatte le sue eccellenti caratteristiche nutrizionali e può essere insaporita con un battuto di aglio, alloro, lardo e rosmarino da diluire con un goccio di grappa e inserire sulle infossature superficiali della carne.

Si ottiene un secondo piatto di livello anche bollendo o cuocendo a vapore la carne di bufalo: in questo modo si avrà inoltre a disposizione un brodo dal sapore delizioso. E non dimentichiamo il brasato di bufala, ricetta tipica della cucina campana che si ottiene aggiungendo alla carne aromi e vino rosso, ingredienti semplici e naturali che devono però sempre essere di prima scelta.

 

Come preparare e conservare la carne di bufalo

Perché la nostra carne di bufalo dia il meglio, sarà necessario farla macerare per 3 giorni con i sapori e i grassi indicati, quindi sciacquarla dalla marinatura con aceto, e ridurla in pezzi. Questi ultimi dovranno essere dorati in padella con lardo e olio, per poi di nuovo coperti con sapori e odori lasciati marinare.

A questo punto, occorrerà lasciare andare la carne coperta a fuoco basso per circa 3 ore, girandola di tanto in tanto e bagnandola nuovamente con i grassi di cottura.

Si ricorda che, per assicurare la conservazione ottimale domestica, la carne di bufalo deve essere riposta in frigorifero all'interno di un contenitore sigillato con pellicola trasparente o nei classici sacchetti freezer. In entrambi i casi deve essere consumata entro un arco di 5 giorni. Se si decide di congelarla potrà invece mantenersi per un periodo di circa di 6 mesi.

 

Carne di bufalo a Milano, da Varrone

Se desiderate assaporare la carne di bufalo in tutta la sua bontà a Milano, potete recarvi da Varrone in via Tocqueville numero 7: con la griglia, la quercia e il fuoco sapremo insaporire a dovere questa carne eccellente dal punto di vista nutrizionale, grazie a un rapporto grassi saturi / insaturi a vantaggio dei secondi.

L'incidenza di acidi grassi saturi nella carne bufalina si mantiene infatti in genere intorno al 45 - 40% con predominanza degli insaturi che, insieme all'acido stearico e all'acido oleico, aiuta a combattere il colesterolo cattivo.

Insomma, attenzione a chi sostiene che la carne rossa fa male: come per tutte le cose, la differenza la fanno la quantità e la qualità. E da Varrone non dovete preoccuparvi di nessuna delle due. Il top quality grill zona Isola - Garibaldi vi aspetta a pochi passi da Corso Como, dal Teatro Smeraldo e dalla stazione di Milano Garibaldi.

 

Prenota il tuo tavolo


  • Follow us Facebook Twitter Instagram Tripadvisor
  • © La Griglia di Varrone - Privacy policy
    Via Tocqueville, 7 - 20154 Milano
    Tel. +39 02 36798388
    P.IVA 02013720467